Connect with us

Come calcolare il fabbisogno giornaliero

Pubblicità

Per poter seguire uno stile di vita equilibrato e sano e preservare così il nostro naturale benessere dobbiamo sapere di quante calorie abbiamo bisogno ogni giorno per vivere e svolgere le nostre attività.

Solo in questo modo riusciremo a rimanere in forma ed evitare quindi qualche fastidioso chilo di troppo.

Ma come fare a calcolare il fabbisogno calorico giornaliero in correttamente?

Prima di tutto bisogna capire che cosa si intende esattamente con il termine fabbisogno, in quanto questo può avere significati differenti.

Il nostro fabbisogno calorico quotidiano può essere diviso in tre parti.
Vi è prima di tutto il metabolismo basale, ovvero la quantità di energia di cui il nostro corpo necessita ogni giorno per svolgere in una condizione di riposo le proprie funzioni vitali, come il respirare. Esso non è uguale per tutti, anzi, varia da persona a persona in base ad indicatori quali il sesso di appartenenza, la propria età e le condizioni fisiche. Forse non ci sembra così, ma anche nel momento in cui siamo a riposo noi consumiamo delle calorie preziose.

loading...

Un altro aspetto da valutare è quello della termogenesi, ovvero dell’utilizzo delle calorie introdotte nel nostro corpo.

Infine dobbiamo anche considerare l’energia che ci è necessaria per compiere determinate attività, come per esempio lo sport, il lavoro, lo studio e determinati spostamenti nel corso della giornata.
Tutti questi aspetti vanno studiati per poter eseguire un calcolo del fabbisogno calorico giornaliero che sia pertinente.

Ma come fare esattamente?

Le modalità che possono essere prese in considerazione sono diverse. Una delle più utilizzare è quella delle equazioni di Harris e Bendedict. Tali operazioni tengono conto del sesso, del peso corporeo e dell’altezza della persona.

Un’altra tecnica utilizzata è quella della calorimetria indiretta, un esame specifico che, grazie al calcolo dell’ossigeno consumato e dell’anidride carbonica prodotta, riesce a darci dati interessanti sul nostro metabolismo.

Anche la bilancia impedenziometrica può correre in nostro aiuto. Questo articolo infatti ci consente di sapere quanta acqua vi è nel nostro corpo e di conoscere anche la quantità di massa magra e massa grassa. Al giorno d’oggi esistono poi dei bracciali in grado di registrare i nostri movimenti e quindi di darci un’idea delle calorie di cui abbisogniamo ogni giorno.

Pubblicità
loading...
Continue Reading

Maria è l'autrice di questo Blog. Ama parlare del Mondo della Moda, del Benessere, della Cucina (ama cucinare) e della Casa.

Clicca QUI per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli in: Benessere

To Top