Connect with us

Come fare le Crocchette di Patate [ Ricetta ]

Pubblicità

Le crocchette di patate sono un piatto tanto gustoso che va a soddisfare i palati di chiunque, dai bambini agli adulti. Il merito di tanta bontà la si deve ai suoi semplici ingredienti come le patate e le uova, il tutto impreziosito dalle spezie e dalla doratura che si crea con la sua cottura. Esse vengono serviti sia sottoforma di antipasto che come contorni per i secondi.

Ingredienti per le Crocchette di Patate

  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 800 grammi di patate medie
  • pangrattato
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato.

Il primo passaggio prevede l’uso di patate farinose visto che sono ricche di amido, un esempio facile da fare sono quelle rosse o quelle di Avezzano che hanno una pasta gialla. Esse potranno essere cotte, a vapore, per circa mezz’ora ed ancora calde poi si potranno pelare.

Subito dopo si dovrà utilizzare uno schiacciapatate per schiacciarle quando sono ancora calde ed aggiungerci ingredienti come il sale, il pepe ed anche la noce moscata. Prima di iniziare ad amalgamare il tutto però occorrerà aggiungerci anche il parmigiano e l’uovo.

loading...

L’impasto che si sarà formato andrà poi ad essere usato per creare le crocchette, così si utilizzerà un cucchiaio per prelevarne una quantità abbondante. Una volta che si è data la forma cilindrica andrà ad essere passato nelle uova, sbattute in una fondina, e successivamente nel pan grattato. Quest’azione si dovrà ripetere fino a che l’impasto non sarà finito del tutto.

A 180 gradi andrà poi scaldato l’olio, come recipiente sarebbe meglio utilizzare una friggitrice ma all’occorrenza potrebbe andare bene anche una padella antiaderente dai bordi alti. A testare la temperatura in caso di mancanza di un termometro, potrà andare bene un pò di pane, infatti esso se dopo circa un minuto si colorerà vorrà dire che l’olio ha la temperatura giusta. E’ consigliato poi non mettere nella padella più di 4 crocchette per volta visto che si andrebbe ad abbassare il livello dell’olio.

La fine della loro cottura dipenderà dalla doratura che ci sarà in superficie, una volta pronti essi andranno prelevati con una schiumarola e serviti su una carta assorbente, essendo ancora calde.
Fonte.

Pubblicità
loading...
Continue Reading

Maria è l'autrice di questo Blog. Ama parlare del Mondo della Moda, del Benessere, della Cucina (ama cucinare) e della Casa.

Clicca QUI per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli in: Cucina

To Top