Connect with us

Ricetta per Fare la Maionese VEGANA

Pubblicità

La maionese è una delle salse “a freddo” più gustose e utilizzate sulle nostre tavole ma, sempre più spesso, c’è chi preferisce farla in casa anziché acquistarla giù confezionata al supermercato.

D’altronde, la sua preparazione non è affatto difficile, si ha anche il non trascurabile vantaggio di conoscere alla perfezione tutti gli ingredienti usati e la sicurezza che non contenga conservanti.

Anche per questo motivo, può essere utile imparare a realizzarne una versione vegana che va incontro a chi ha abbracciato questo stile di vita e le relative pratiche alimentari.

Vediamo come realizzare a casa, in pochi minuti, questa variante della classica maionese.

I VANTAGGI DELLA MAIONESE VEGANA

La maionese vegana, al contrario di quanto molti pensano, ha poco o nulla da invidiare alla maionese che tradizionalmente appare sulle nostre tavole: infatti, oltre ad avere un sapore molto simile a quella preparata con le uova, ha anche l’indubbio vantaggio di essere più leggera, grazie all’utilizzo di ingredienti quali l’olio di semi di mais e il latte di soia.

loading...

Inoltre, disponendo di un frullatore elettrico, i tempi di preparazione delle due varianti sono pressoché simili: un ottimo incentivo a chi non l’ha mai provata e pensa che “mangiare vegano” comporti modalità di preparazione differenti oppure maggior difficoltà.

LA RICETTA PER PREPARARE LA MAIONESE VEGANA

Gli ingredienti che occorrono sono del latte di soia neutro (100 ml), olio di semi di mais (150 ml), sale, un limone e della senape (due cucchiaini).

All’interno della vaschetta del frullatore vanno versati contemporaneamente sia il latte di soia sia il succo del limone, oltre a un pizzico di sale e a due piccoli cucchiai di senape.

Una volta avviato il frullatore, andrà aggiunto a poco a poco l’olio di mais, molto lentamente e senza fermare il motore elettrico per evitare di far “impazzire” la maionese (cosa che accade quando l’olio non viene incorporato correttamente nel composto e impedisce agli ingredienti di amalgamarsi bene).

Basteranno meno di cinque minuti e la maionese si comincerà ad addensare, ottenendo così una crema morbida, subito pronta da usare per realizzare un’insalata russa o per farcire delle tartine.

Pubblicità
loading...
Continue Reading

Maria è l'autrice di questo Blog. Ama parlare del Mondo della Moda, del Benessere, della Cucina (ama cucinare) e della Casa.

Clicca QUI per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli in: Cucina

To Top